La vita sessuale della donna, dal 20 al 30

Lo stato del interesse sessuale o il desiderio sessuale (libido) è una condizione  normale di ogni uomo e ogni donna in età riproduttiva. Il libido è presente in tutte le persone, cominciando dal periodo della pubertà, quando le ragazze e i giovanotti iniziano ad interessarsi del sesso opposto, e finendo all’età avanzata, e, di solito, una certa libido persiste fino alla fine della vita umana.
 
Il desiderio sessuale delle donne rimane un mistero sia per gli uomini che, spesso,  per le donne stesse. In alcuni periodi della vita è più forte, e negli altri è significativamente ridotta. Da che cosa dipende? Com’è noto, un ruolo importante nel causare o ridurre il desiderio sessuale fanno gli ormoni: estrogeni e testosterone. Ma non solo loro. L’attrazione sessuale dipende da molti fattori: ormonali, età, fisiologici e anche eredità.
 
Nella formazione della libido hanno importanza anche i fattori psicologici e sociali. Essi forniscono una selettività del desiderio sessuale, creano una specie dell’immagine del partner ideale. Il desiderio sessuale è più forte quando ha più le somiglianze  tra l’oggetto dell’attrazione con una immagine del partner sessuale. Questa immagine sta cominciando ad formarsi negli adolescenti durante la pubertà, quando pongono le fondamenta delle sue principali caratteristiche - età, comportamenti, atteggiamenti verso il partner. La formazione e la regolazione dell'immagine del partner ideale si continua per tutta la vita e a seguito il grave trauma e i forti emozioni possono subire significativi cambiamenti.

20 anni: La ragazza nubile

Con il tempo, quando le donne raggiungono l'età di 20 anni, la maggior parte di loro hanno un regolare ciclo mestruale  e l'attrazione sessuale o si rafforza o si diminuisce a seconda del ciclo. Nei giorni in cui si verifica l'ovulazione, il desiderio delle donne è al culmine, quindi in questo periodo ottengono un orgasmo più velocemente che in altri periodi del ciclo. E questo non è sorprendente  perché in questo periodo è la più alta probabilità di rimanere incinta.
 
Contrariamente all’opinione popolare, l’età di 20 anni, non è necessariamente il tempo sfrenato per fare il sesso. Molte giovane ragazze in questo periodo della loro vita spesso si complessano su loro aspetto e forma e anche in questo periodo le loro preoccupazioni spesso associate con la crescita professionale e la ricerca di partner più o meno fisso. Secondo gli studi, le donne nubili sono in due volte più spesso, rispetto le donne sposate, hanno l’ansia per la loro capacità sessuale e soffrono dai problemi sessuali. Le donne hanno un maggiore interesse per il sesso, quando sono in una stabile relazione.

Se le donne di 20 anni non hanno regolari rapporti sessuali, il loro interesse per il sesso, spesso, è ridotto. Gli studi dimostrano che le donne che hanno il sesso meno di una volta alla settimana, hanno il ciclo mestruale irregolare e, spesso, si verificano i problemi con l'ovulazione.

Le malattie passate che si trasmettono tramite il sesso, possono anche ridurre l'interesse per il sesso a causa dei sentimenti di vergogna e paura di infettarsi ancora. Due terzi delle persone con STDS sono persone sotto i 25 anni e le donne hanno la più probabilità di essere infettati rispetto agli uomini.

Il metodo più diffuso della contraccezione tra le giovane donne è le compresse ormonali. Essi possono influenzare la libido nei modi diversi. Per alcune donne queste compresse inibiscono la produzione del testosterone, l'ormone responsabile del desiderio sessuale e quindi questo desiderio si diminuisce bruscamente. Le altre donne, al contrario, hanno un desiderio sessuale che aumenta, perché la donna può rilassarsi e non avere paura di una gravidanza non pianificata. Se i partner per la protezione usano il preservativo, le sensazioni sessuali diminuiscono e il desiderio sessuale può anche diminuirsi.
 
30 anni: La donna sposata e con i bambini

Nel momento in cui una donna ha 30 anni, lei è già abbastanza informata sui suoi bisogni e preferenze sessuali. La maggior parte delle donne in questo momento sono sposate, e la loro libido fiorisce in un rapporto forte e sicuro. Ridurre il desiderio sessuale può solo la nascita di un bambino o i problemi con la carriera.
 
La pratica sessuale delle donne anche si migliora. Le donne che hanno l’età più di 30 anni raggiungono l’orgasmo più facile e questo può stimolare il desiderio. In media, le donne lamentano dei problemi nella vita sessuale più raramente durante i primi anni dopo il matrimonio e prima della nascita un bambino. E anche se dopo 35 anni il livello del testosterone gradualmente diminuisce, il desiderio sessuale non necessariamente indebolisce.

Per molte donne moderne questa età rimane riproduttiva. Durante il secondo trimestre della gravidanza, quando la donna non soffre di tossicità, molti notano un aumento del desiderio sessuale. Il ruolo importante ne hanno gli ormoni (il livello del progesterone aumenta in migliaia di volte e degli estrogeni - in centinaia di volte), e anche una forte emotiva relazione con il partner. Con l’aumento del livello ormonale si migliora lubrificazione idratante della vagina. Il suo ruolo importante nell'aumento del desiderio sessuale ha, anche, la pressione del crescente feto sui genitali. Se il nascituro è un ragazzo, il livello del testosterone diventa più alto e aumenta la libido.

Dopo la nascita di un bambino, molte donne ammettono che non vogliono pensare al sesso. Il motivo è sia la stanchezza che la diminuzione dei livelli dei ormoni. Nello stesso tempo il livello del testosterone significativamente diminuisce, anche se abbastanza rapidamente torna alla normalità. Il numero dei rapporti sessuali con un partner può essere ridotto a 2 - 3 volte in 4 mesi, spesso possono essere accompagnate da dolore e secchezza della vagina. Questi problemi ha il 70% delle donne nei primi sei mesi dalla nascita del bambino.
 
Però, anche se il numero dei ormoni è normale, le donne, dopo la nascita di un bambino, hanno spesso troppo stress, che uccide qualsiasi desiderio di fare l'amore. Sono sotto pressione costante, divisa tra la preoccupazione per il bambino, i bambini più grandi e le faccende domestiche.
 
Inoltre, l'allattamento al seno anche sopprime la produzione dei ormoni. Quindi, le madri che allattano, sperimentano qualcosa come menopausa. Tuttavia, in genere, tutti quei cattivi sintomi scompaiono dopo pochi mesi dopo la nascita del bambino, e i desideri sessuali delle donne si recuperano e, spesso si aumentano.

Christin Waldfogel

Lovegra (Ladygra)
4.5/5
 
4.98 52.00

Che cos'è Lovegra e quando deve essere usato? Lovegra è un preparato che contiene il principio attivo Sildenafil, che effettivamente aiuta ad aumentare il testosterone nel sangue e così contribuisce a un'istituzione più forte e un ottenimento un orgasmo più vivace e saturo.

Comprare ora »